VISITATORI:

Font

Prima ho cambiato Davide e appena pronto l’ho messo sul tappeto con i suoi giochi ad aspettare che anche la sorellina fosse pronta. Quando anche Letizia è stata pronta mi sono avvicinata a Davide per prenderlo in braccio per uscire e mi sono accorta che stava soffocando, faceva come dei conati di vomito, ma non usciva nulla. Per fortuna pochi mesi fa ho assistito ad un corso sulle manovre di disostruzione e ho saputo cosa fare, ho iniziato a dare i colpi sulla schiena a Davide che ha iniziato a vomitare e sono riuscita poi a togliergli di bocca il pezzetto di carta che non so perché era finito tra i suoi giochi senza che io me ne accorgessi e che lui si era messo in bocca. In quel momento sono riuscita a mantenere la calma perché grazie a lei sapevo cosa fare, poi però mi sono sciolta in un pianto a dirotto solo a pensare cosa sarebbe potuto accadere.
Non smetterò mai di essere grata a lei che sta diffondendo le tecniche di disostruzione e alle maestre del nido che mi hanno messa a conoscenza del corso.
Un abbraccio
Lucia "