VISITATORI:

Domestico
Font

Sempre più spesso vi sono genitori che ricorrono all’aiuto dei nonni, dei genitori per "parcheggiare" i figli durante il lavoro, un fine settimana, piccole vacanze senza figli tra marito e moglie per riprendere la giusta intimità e coltivare il matrimonio anche con più figli che di solito ti assorbono al 99%.

Il mio maestro Prof. Corrado Moretti direttore della Terapia intensiva del Policlinico Umberto I°, anni fa mi disse una frase che non ho più scordato.Lo sai qual è il posto più pericoloso per un bambino?

LA CASA DEI NONNI!

Rimasi stupito e senza parole, ma dopo pochi istanti mi sono ripreso ed ho annuito.
E' vero, non è una casa a misura di bambino, ce li portiamo ogni tanto e i nonni non hanno più la testa per pensare come una mamma o un papà.
Ecco quindi alcuni piccoli consigli per iniziare a rendere più sicura la casa dei nonni, quando siamo costretti a lasciarli nostro malgrado (o per fortuna), e vivere sereni.

Immaginare ogni rischio possibile, guardando la casa con... occhi diversi.

  1. INIZIA A PENSARE CON LA MENTE IMPREVEDIBILE DI UN BAMBINO: TUO FIGLIO, E RENDI PIU’ SICURA LA CASA DOVE ABITUALMENTE NON VIVE;
  2. SUBITO CONTROLLARE IN CUCINA CHE SOTTO AL LAVELLO NON CI SIANO LE PASTICCHE PER LA LAVASTOVIGLIE (sono caustici non detersivi e sono pericolosissimi), E SIMILARI;
  3. IN SALONE CONTROLLA CHE CARAMELLE, PISTACCHI, NOCCIOLE, TARALLI NON SIANO SUL TAVOLO BASSO, O ALLA PORTATA DI BAMBINO.
  4. IL TELECOMANDO DELLA TV, ARIA CONDIZIONATA, RADIO , IN ALTO E FUORI DALLA PORTATA: A VOLTE CADENDO ESCONO LE PILE AL LITIO CHE SONO PERICOLOSISSIME;
  5. CASSETTI BASSI DOVE SI TROVANO BOTTONI, SPILLI E AGHI CON FILO SE NON SI POSSONO SPOSTARE ALMENO APPLICARE LE MOLLE DI SICUREZZA ANTI-APERTURA BIMBO;
  6. CAMERA DA LETTO: I NONNI TENGONO SEMPRE LE PASTICCHE PER LA PRESSIONE E LE GOCCE SUL COMODINO PER NON SCORDARSI LA SERA DI PRENDERLE. SPESSO VENGONO SCAMBIATE PER CARAMELLE DAI PICCOLI . SPOSTARLE IN ALTO;
  7. BORSE CON PORTAMONETE CON 50 CENTESIMI, 1 EURO, 2 EURO E SPICCI VARI MAI LASCIARLI ALLA PORTATA DEI PICCOLI. UN RESTO DATO AL PANETTIERE, AL POSTINO E POI LASCIATO SUL TAVOLINO POSSONO FARE DANNI GRAVI. I BAMBINI SONO ATTIRATI DALLE MONETE;
  8. ATTENZIONE AL RIPOSTIGLIO DEGLI ATTREZZI, DOVE IL NONNO TIENE CACCIAVITI, VITI , BULLONI, COLLE, TOPICIDI. CHIUDERE SEMPRE A CHIAVE I RIPOSTIGLI;
  9. BALCONI SENZA PROTEZIONI O SBARRE DELLE RINGHIERE TROPPO LARGHE: UN BAMBINO PICCOLO INFILA LA TESTA OVUNQUE...
  10. SE I NONNI HANNO PIU’ NIPOTI E’ FONDAMENTALE CHIEDERE A LORO PRIMA DEL NOSTRO ARRIVO DI LEVARE DI MEZZO I GIOCHI DI EVENTUALI ALTRI NIPOTINI DI ETA’ DIVERSE CHE POTREBBERO AVERE PARTI STACCABILI E PERICOLOSE PER I PIU’ PICCOLI.

Tutto quello che è stato elencato fa parte di quella che si definisce PREVENZIONE PRIMARIA, e serve a neutralizzare i pericoli nascosti in casa di altre persone dove abitualmente NON vivono bambini.
Chi non ha bambini a casa ha un’altra testa e molto spesso non VEDE i pericoli che invece sono sempre in agguato.

Maggiore attenzione... bambini protetti, e non è MAI abbastanza.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS