VISITATORI:

Cibi e oggetti pericolosi
Font

La pila al Litio è uno degli oggetti piu’ letali che alberga nelle nostre case; ecco sa sapere e a cosa stare attenti.
Tanti anni fa lessi un articolo di un bambino che perse la vita in Inghilterra davanti alla mamma per colpa di una piccola pila al litio.

Una storia degna del miglior fanta-horror di repertorio,che non mi sono più scordato.

La mamma stava cucinando in un open-space con angolo cottura e guardava a vista il figlio di 18 mesi che giocava sul tappeto davanti ai suoi occhi.
Era tranquilla: era in casa e..lo vedeva.
Ma non bastava.
Il piccolo viene attratto dal telecomando della tv e ci comincia a giocare. Lo morde, ci gioca, lo tira. Lo tira per terra una volta, due volte ,10 volte.
Alla fine mentre lo tira riesce a far colpire per primo l’angolo del telecomando che...si apre.
esce la piccola pila al litio e lui in 1 secondo la mette in bocca e la inala.
La pila si attacca alla parete delle vie aeree e resta li.
Nessuno si accorge di quello che accade.

Il giorno dopo inizia la febbre che -ovviamente - viene attribuita ad altro. Passano 3,4,5 giorni prima che il piccolo viene portato in ospedale dove perderà la vita poche ore dopo.

La pila al litio anche scarica provoca perforazione , ed il litio se entra in contatto con il torrente sanguigno...non perdona.
Un antico detto recita “ Ognuno vede ciò che conosce” e NON saper riconoscere un pericolo equivale a metà del danno.
Ecco perché ogni genitore consapevole dovrebbe fare attenzione ad OGNI telecomando e magari inserire i “gusci di gomma” in modo da proteggere i telecomandi dalle cadute accidentali.
Questo di certo aiuterebbe ad evitare fuoriuscite di pile e quindi ad esporre un abmbino ad un rischio inutile.
Quali consigli adottare quindi ?
Telecomandi in alto e gusci di gomma, sono...un buon inizio.
La prevenzione primaria è alla base della tutela della vita di un bambino...sempre !!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS