VISITATORI:

Poster

"Perché questa pagina piena di poster in tante lingue sulle manovre di disostruzione pediatriche? A cosa servono questi poster?
Cosa ci dobbiamo fare? Saranno utili?"

"Era il 2004 quando mi resi conto che NESSUNO aveva reso "semplice" e per "tutti " quelle semplici manovre di disostruzione che avrebbero potuto salvare un bambino anche se viste per pochi minuti.
Erano riservate quasi esclusivamente a medici ed infermieri, ma continuavano a morire bambini non in Ospedale ma a casa o a scuola. 

Ora, dopo tanto tempo, è più facile parlarne (e non essere preso per pazzo o ipocondriaco) perché in oltre 10 anni di lavoro che è stato fatto , si è creata una sorta di maggiore attenzione.

Prima del 2003 quando un bambino perdeva la VITA i giornali scrivevano spessissimo: "un bambino è purtroppo morto, soffocato da una merendina: UNA TRAGICA FATALITA’".

E questo -allora- archiviava tutto. 

Scarica il poster per le manovre di disostruzione pediatriche nella versione per bambini o lattanti oppure uno dei poster realizzati da SusySafe sugli oggetti o gli alimenti pericolosi:

 LinguaLattanteBambino
Bulgaria Bulgaro checkicon checkicon
France Francese checkicon checkicon
Italy Italiano checkicon checkicon
United Kingdom Inglese checkicon checkicon
Norway Norvegese checkicon checkicon
Netherlands Olandese checkicon checkicon
Poland Polacco checkicon checkicon
Portugal Portoghese checkicon checkicon
Romania Romeno checkicon checkicon
RussianFederation Russo checkicon checkicon
Slovakia Slovacco checkicon checkicon
Spain Spagnolo checkicon checkicon
Germany Tedesco checkicon checkicon
Hungary Ungherese checkicon checkicon
Iran Persiano checkicon checkicon
Albania Albanese checkicon checkicon
United-Arab-Emirates Emirati Arabi checkicon checkicon

 

POSTER ALIMENTI PERICOLOSI |      POSTER OGGETTI PERICOLOSI

 

Era come se non si vedesse che era davvero possibile con "poco" riuscire a fare qualcosa.

Era come paragonare il soffocamento ad un "aneurisma dell’aorta dissecante", un evento fatale, drammatico e patologico che non lascia scampo quasi mai, ma in questo caso era diverso.
Non avevo dubbi.

Sarebbe bastato - ho sempre pensato - che chi si trovava accanto ad un bambino nel momento in cui qualcosa gli impediva di respirare, doveva conoscere le poche e semplici manovre che TUTTI possono DAVVERO imparare in poco tempo, per salvargli la vita. 

In questi 10 anni di attività di Volontariato, prima con la SIMEUP (Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica) , poi come Formatore di Istruttori al Bambin Gesù a Roma, con la Croce Rossa Italiana ( diversi anni come responsabile nazionale del progetto), con la Federazione dei Pediatri Italiani (FIMP ) non ho MAI mollato, ed ho sempre mantenuto il "timone... barra a dritta", convinto che la divulgazione è la prima parte della CONOSCENZA e quindi la pietra d’angolo della PREVENZIONE PRIMARIA. 

"Ognuno vede ciò che conosce", ed una mamma, una nonna, una maestra informata potrà riconoscere PRIMA degli altri i primi segni della ostruzione e poi …intervenire (PREVENZIONE SECONDARIA) perché ha visto e imparato come fare.
Con grande orgoglio e soddisfazione potrete notare che tutti i Poster hanno il logo della SIOI (Associazione Italiana per il sostegno alle Nazioni Unite), il cui Presidente Onorario è il Presidente Giorgio Napolitano,il Presidente l'On.Franco Frattini ed il Direttore Generale la Dottoressa Sara Cavelli (parte del Borad del progetto Translators4children),che ringrazio con affetto per aver creduto in questa iniziativa benefica ed al servizio dell'Umanità. 

I poster che liberamente potete leggere, consultare e scaricare (e magari stampare voi stessi e portare all’asilo di vostro figlio o più vicino a casa vostra) sono il distillato di 10 anni di lavoro, sono la voglia di NON lasciare nessuno fuori da questo progetto, sono il desiderio di proteggere il Valore della Vita di ogni bambino.
Ovuque si trovi e qualunque lingua parli.

Ringrazio, dal profondo del mio cuore, Cristiano Capobianco (web designer e grafico d’eccellenza) per aver creato questo sito e impaginato i poster nelle maggiori lingue del mondo, per non lasciare NESSUNA MAMMA fuori dal progetto.
Le traduzioni sono state realizzate da traduttori volontari che, sapendo che sarebbero stati donati senza nessun onere, hanno voluto aiutare tante mamme a capire come salvare un bambino.

Ringrazio quindi loro per aver permesso la traduzione, Cristiano Capobianco per aver pazientemente montato e caricato tutti i poster , e Voi per ciò che potrete e vorrete fare per diffondere queste informazioni per fare in modo che NESSUN bambino perda più la VITA per il NON SAPERE, perché "CHI SALVA UN BAMBINO… SALVA IL MONDO INTERO". 

Marco Squicciarini
Medico Volontario
Fondatore di Manovre Disostruzione Pediatriche